iMac Pro caratteristiche, prezzo, disponibilità

iMac Pro è il Mac più potete di sempre, anche quello con il prezzo più alto, ed è stato annunciato da Apple alla WWDC 2017, la World Wide Developers Conference, dedicata al software, ma che ha visto tante novità hardware.
“Sarà il Mac più veloce e potente di sempre e porterà per la prima volta su iMac capacità di elaborazione di classe workstation” ha dichiarato John Ternus, Vice Presidente Hardware Engineering di Apple. “Abbiamo riprogettato l’intero sistema e creato una nuova architettura termica per offrire prestazioni straordinarie nel guscio elegante e silenzioso dell’ iMac, che i nostri clienti amano.

iMac Pro, caratteristiche tecniche

L’ iMac Pro è una workstation e rappresenta una linea di prodotto completamente nuova per Apple, studiata per gli utenti professionali, con caratteristiche tecniche di alto livello.

Monitor iMac Pro

Il monitor è un display Retina 5K da 27″ pollici. Significa una risoluzione di 5.120×2.880 ovvero 14,7 milioni di pixel. Un vero record; la risoluzione è 7 volte maggiore di quella di un Full HD e ben oltre allo standard 4K. Apple per raggiungere questo risultato ha creato speciali soluzioni per l’assemblaggio del pannello e l’alimentazione dei pixel. Il monitor vanta anche una brillantezza del 43% superiore a quella dei monitor precedenti.

iMac Pro Monitor

Processori iMac Pro

L’ iMac Pro monta processori Intel Xeon fino a 18-core. Di base è dotato di 8 core, ma può averne 10 o 18. 18 processori che rendono questa macchina completamente diversa dagli altri Ma c in circolazione. Anche perché non è solo il n. dei processori ad essere elevato, ma anche la potenza dei singoli core: fino a 4.5 GHz con una cache da 42 MB. Tutta questa potenza dà il meglio di sé nel rendering dei file, nel montaggio video 4K e nella creazione di effetti Audio, ma anche nella programmazione di App complesse.

iMac Pro Caratteristiche Tecniche

Grafica dell’ iMac Pro: Radeon Pro Vega

La stessa incredibile potenza la si ritrova nella scheda grafica: una Radeon Pro Vega dotata di 8 o 16 GB di Ram ad alta velocità. Con la Gpu Vega fornisce una potenza di elaborazione di 11 teraflops a precisione singola, per rendering 3D in tempo reale e una realtà virtuale coinvolgente a frame rate elevato. E per l’elaborazione a mezza precisione, ideale per l’apprendimento automatico, iMac Pro offre prestazioni fino a 22 teraflops.
Questa caratteristica tecnica rappresenta un elemento importante, rende l’ iMac Pro il primo Mac in grado non solo di visualizzare, ma di creare mondi a realtà virtuale, che era riconosciuto come uno dei difetti dell’attuale linea di prodotto.

iMac Pro VR

La memoria dell’ iMac Pro

iMac Pro supporta anche l’archiviazione Ssd fino a 4TB e fino a 128 GB di memoria Ecc, e con quattro porte Thunderbolt 3 può collegarsi contemporaneamente fino a due array Raid ad alte prestazioni e fino a due monitor 5K. Per la prima volta su un Mac, iMac Pro offre la tecnologia 10 Gigabit Ethernet per connessioni fino a 10 volte più veloci. La Ram è una DDR4 Ecc da 2666 MHz può arrivare fino a 128 GB.

iMac Pro 2017: il design

iMac Pro ha un’architettura completamente flash, un nuovo design termico e una capacità di raffreddamento fino all’80% migliore, nello stesso stile sottile e compatto dell’iMac. Il nuovo guscio grigio siderale ha avuto molto successo nella linea MacBook e MacBook Pro.
iMac Pro design

iMac Pro accessori in tinta

Un tocco di classe, proprio alla Apple, è dato dagli accessori. Per iMac Pro sono stati creati la tastiera estesa con tastierino numerico esteso in grigio siderale e anche il famoso Magic Mouse 2 dello stesso colore, tutto in livrea grigio scuro per dare maggiore impatto al design.

iMac Pro Accessori

iMac Pro prezzo

Per avere un iMac Pro bisogna aspettare fino a dicembre. I prezzi non sono proprio popolari, si parte da $4.999 (US), che tradotti in euro di solito fanno sempre 4.999 euro. Questo è il prezzo del modello base destinato a crescere se si aumentano le caratteristiche tecniche. Quanto costerà il più potente? Si pensa che con la dotazione massima arriverà a 7.999 $, ma c’è anche chi vocifera di 17.000 $.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito Apple, ma per ordinarlo bisogna aspettare.

Aggiornamenti iMac e Macbook

Apple ha aggiornato anche la famiglia iMac (normale potremmo dire) con grafica fino a tre volte più potente, processori più veloci, Thunderbolt 3, e display Retina più luminosi, e ha inoltre introdotto un display Retina 4K e grafica discreta all’ iMac 21,5” da €1.549. Con un design sottile e liscio, veloci processori, opzioni di archiviazione più scattanti e il display Retina. Offre prestazioni potenti per grafica 3D, editing video e gaming; inoltre, grazie a macOS High Sierra, disponibile in autunno, sarà una piattaforma adatta alla  creazione di contenuti per la realtà virtuale. Apple ha inoltre aggiornato MacBook e MacBook Pro con processori più veloci, ha aggiunto SSD più veloci al MacBook e ha introdotto un nuovo MacBook Pro 13” da €1.549.

iMac Pro

Un piccolo accenno

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...