HomePod consuma meno di una lampadina LED quando riproduce musica!

Questa è stata una settimana ricca di novità per Apple. Dopo aver infatti rivelato tutte le novità di iOS 11.3 con una ricca anteprima, il colosso di Cupertino ha anche aperto i pre-ordini per HomePod, il suo primo smart speaker. Di tale prodotto, Apple ha pubblicato anche il documento riguardante il suo impatto sull’ambiente.

homepod.jpg

Apple ha sempre dimostrato un forte interesse nella tutela dell’ambiente, e lo fa nuovamente con HomePod. Stando alla documentazione, il primo smart speaker del colosso tech, durante la riproduzione musicale, consuma meno energia di una lampadina domestica a LED certificata ENERGY STAR. Precisamente, HomePod assorbe circa 8.74W con 115V di tensione di linea, una lampadina LED A invece circa 9-10W.

Su HomePod non poteva di certo mancare la modalità Risparmio Energetico. Questa si attiva dopo 8 minuti di inutilizzo e consente un consumo di potenza compreso tra 1.71W e 1.76W.

Apple ha condiviso anche una tabella riguardante il consumo energetico di HomePod in base alle tensioni di linea. Partendo da sinistra, la 100 V è lo standard in Giappone, la 115V negli Stati Uniti e in Canada, mentre la 230V di molti altri paesi, Italia compresa.

ConsumiHomePod.png

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...