La produzione degli iPhone del 2018 potrebbe partire prima, per evitare problemi con il Face ID!

I tre vociferati nuovi iPhone che Apple presenterà nel 2018 includeranno i sensori 3D per la realtà aumentata e il sistema Face ID. Si tratta di un rumor che circola ormai da tempo, ma nel caso fosse fondato, questa decisione influenzerà sulla produzione?

Lo scorso anno con iPhone X si sono verificati alcuni problemi durante la produzione dei sensori 3D essenziali per il corretto funzionamento di nuove funzionalità, come il Face ID. Per evitare di commettere gli stessi errori, si dice che Apple abbia intenzione di avviare in anticipo la produzione dei nuovi smartphone.

Attualmente le indiscrezioni suggeriscono che line-up di iPhone del 2018 includerà un modello da 5.85″ OLED (come iPhone X), un modello da 6.45″ con display OLED e, infine, un modello da 6.1″con display LCD. Quest’ultimo potrebbe avere un prezzo più “accessibile” rispetto agli altri due modelli. La cosa che accomunerà tutti gli iPhone di quest’anno sarà il design, ovvero quello che Apple ha introdotto con iPhone X: display E2E e con la “tacca” sulla parte superiore del display necessaria per ospitare la TrueDepth Camera e i sensori.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...